Il sistema linfatico è una complessa rete composta dai vasi linfatici e dal tessuto linfatico, che fa parte del sistema immunitario il quale protegge l’organismo da agenti patogeni. Nella rete di vasi scorre a senso unico la linfa, un liquido acquoso che trasuda dai vasi sanguigni e si accumula negli spazi tra le cellule dei tessuti.
La linfa viene fatta circolare dal movimento dei muscoli, che la spingono lungo una serie di valvole unidirezionali fino ad arrivare nei linfonodi (i maggiori sono situati nell’inguine, nelle ascelle e nella base del collo) che fanno da filtro e producono i linfociti che ci difendono da batteri, virus ed agenti chimici. A differenza del sistema cardiovascolare il cui flusso è assicurato dal pompaggio esercitato dal cuore, quello linfatico non ha un suo sistema di pompaggio quindi facilmente potremmo avere ritenzione di linfa tra i tessuti con edemi e cellulite.
Neerabhyangam è un massaggio delicato che stimola manualmente il flusso della linfa verso i linfonodi eliminando l’eccesso di fluidi tossici che si trovano in ogni parte del corpo. In occidente questo massaggio si rivolge prevalentemente alle donne e trova applicazione nel campo estetico grazie all’immediatezza dei risultati che fornisce in caso di ritenzione, cellulite o eccessi di grasso.

Il linfodrenaggio ayurvedico risulta utile però anche a persone che sono state sottoposte ad interventi chirurgici (per smaltire l’anestesia) o che hanno assunto farmaci per molto tempo. Altre indicazioni sono l’acne, la couperose, vari tipi di dermatite, insufficienza venosa,  sinusiti, riniti, forme allergiche croniche, persone che svolgono un lavoro sedentario, donne in gravidanza prima e dopo il parto.
Tra le controindicazioni abbiamo: l’insufficienza cardiaca, asma grave, flebiti, tromboflebiti e tumori. Per il problema cellulite, l’operatore ayurvedico del fiore del risveglio unisce ai benefici dell’azione manuale linfodrenante, anche l’effetto combinato di un mix di oli essenziali specifici per ridurre il vostro inestetismo. Una seduta di neerabhyangam dura circa 45 minuti, un trattamento alla settimana è sufficiente per ottenere presto risultati apprezzabili.